Le bellissime ma pericolose amanite (Amanita Muscaria)

Muscarie
Muscarie
Provocano guai seri.
E' estremamente pericoloso confonderle con gli ottimi ovuli (Amanita Caesarea)
Ieri due fratelli di Pozzera sono stati intossicati dall'ingestione di alcuni funghi.
Molto probabilmente si trattava di amanite muscarie, in quanto i due fratelli erano convinti di mangiare degli ovuli.
Ora l'Amanita Muscaria, può essere confusa solo con gli ovuli.

L'intossicasione ha obbligato i due fratelli al ricovero in ospedale.

Da qui l'importanza di conoscere alla perfezione i funghi prima di raccoglierli e ancor più prima di cibarsene.
Anche il minimo dubbio deve dissuadere dal raccogliere e soprattutto dal mangiare funghi sospetti.

Comunque l'identificazione sia degli ovuli che delle amanite muscarie è piuttosto facile:
Muscaria
Muscaria
le muscarie hanno il cappello di un bel rosso vivo, decorato da numerose verruche bianche poligonali, che lo fanno diventare il più bel fungo dei nostri bosci; inoltre il gambo è bianco (si vedono attualmente nella prima pagina di questo sito);
Ovulo
Ovulo
mentre gli ovuli hanno gambo giallo dorato e il cappello di colore arancione vivo, privo di residui del velo.
Muscaria
Muscaria
Se i due fratelli avessero mangiato l'amanita phallojdes, nessuno li avrebbe salvato.
Anche l'amanita phalloides si presenta bene, ha odore gradevole; solo quando è vecchia puzza di carne in putrefazione.

Impariamo a conoscere bene i funghi, soprattutto quelli che mangiamo e quelli che sono per diversi versi pericolosi. Non vergogniamoci a chiedere spiegazioni e consigli
Ovuli
Ovuli
N. S.

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it