Cosa sta succedendo?

Anche la natura si adegua.

Un nido di rondine

Tutti conosciamo le rondini e conosciamo pure il loro caratteristico nido.

Il nido è costruito per intero con fango prelevato dalle pozzanghere delle strade bianche e lavorato col becco e con la saliva della rondine. Il nido diventa così il luogo ideale soprattutto per umidità per la cova e la schiusa delle uova.


Fatto eccezionale come sappiamo, quest'anno si sta verificando una stagione particolarmente secca. Pozzanghere non ce n'è per le strade e le povere rondini non sanno dove andare a pescare il fango.

Ma la natura si adegua.
Ecco cosa succede sotto il tetto di una tettoia:

una coppia di rondini è tornata al nido dell'anno precedente, ma per rendere il nido accogliente, non trovando fango, ha prelevato del muschio umido e ha rivestito l'interno del nido, come chiaramente si vede dalla foto.

Qualcuno potrebbe dire che si tratta di un uccello diverso. Infatti, spesso altri uccelli approfittano del vecchio nido delle rondini per creare un loro nuovo nido. Perfino gli scriccioli.
Io però ho controllato e ricontrollato. Sono proprio le rondini a fare quelle modifiche; l'ho visto io stesso con i miei occhi!

Probabilmente è una delle prime volte sulla terra che delle rondini modifichino il loro nido con del muschio anziché con del fango.

Dobbiamo preoccuparci o dobbiamo solo ringraziare la Natura per le sue grandi capacità di adattamento?

Ai posteri l'ardua sentenza.
Nino specogna

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it