O le pridi, ti moj puobič

Canto popolare
O le pridi, ti muoj puobič,
gor na okno najdeš kjuč.

Ti boš kamberco odperju
jest pa bon paržgala luč.

Ce ta luč ne bo goriela,
bo svetila lunica.

Na kandrejc boma sediela,
an jubezan dielala.

Kaj poreče tata an mama
ki jubezan dielama.

Nie doma ne tat ne mame,
pa bo sreča vsa toja.

O vieni, tu ragazzo mio,
sulla finestra troverai la chiave.

Tu aprirai la cameretta,
io ti accenderò la luce.

Se la luce non arderà,
illuminerà la luna.

Sederemo sulla seggiolina
e faremo l'amore.

Cosa diranno il papà e la mamma,
se facciamo l'amore.

A casa non c'è né il papa, né la mamma;
questa è una fortuna tutta tua!

Canto popolare delle Valli

Elaborazione per orchestra di Nino Specogna

Realizzazione della pagina Nino Specogna



Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it