Soprannomi di famiglia nel Comune di Savogna

Božo Zuanella ha fatto una ricerca sul significato dei soprannomi di famiglia nel comune di Savogna. La ricerca è pubblicata sul DOM a partire dal mese di novembre 1982. Questo file contiene solamente un brevissimo sunto sul significato dei soprannomi, scritto sempre da Božo Zuanella. Per saperne di più bisogna visitare i files in lingua slovena.

I soprannomi di famiglia

Sul DOM, dal mese di novembre 1982, accanto alla toponomastica e alle iscrizioni slovene, B. Z. inizia una nuova interessantissima rubrica sui nomi di famiglia e sui cognomi presenti nel comune di Savogna. La ricerca appare tanto più interessante in quanto dietro ogni voce presa in esame si possono ricavare curiosità linguistiche, dati storici e sociali.

La maggioranza di questi appellativi, quasi tutti di chiara origine slovena, deriva da nomi di santi, da mestieri, dalla toponomastica, dal luogo di origine della famiglia, ecc.

Di volta in volta si potrà notare come il nostro diajetto sloveno abbia dimostrato anche in questo caso la sua ricchezza, la sua vitalità, la sua capacità di adattamento e l'ingegno inventivo nel trovare innumerevoli varianti da una sola radice o da un solo nome.

Polava.

Nomi di famiglia: Bidaci: dal nome Vito (sl. Vid);

Jurìnovi: dal nome Giorgio (sl. Jurij, dial. Jur');

Loškini: originario da Losaz (Ložac) di Montemaggiore;

Kagonovi: dalla parola friulana "cagon" = borioso, altezzoso;

Tamažini: dal nome Tommaso (sl. Tomaž);

Tončiči e varianti: dal nome Antonio (sl. Anton, Tone, Tona);

Uršini: dai nome Orsola (sl. Uršula, Urša).

Il tipico cognome di Polava è Polauszach (sl. Polavščak) e varianti, e significa appunto: abitante del paese di Polava.

GABROVIZZA

Bukinovi: dal cognome Bucchin, che potrebbe significare l'abitante o la persona originaria di Bohinj.

Arbidnjaki: dalla parola dialettale slovena "arbida" rovo (sl. robida).

Bòrnovi: dall'aggettivo sloveno "boren" = povero, misero.

Gòsovi (cognome Gos): dallo zonimo "gos"= oca.

Drejòni e varianti: dal nome Andrea (sl. abbr. Dreja).

Kocerini: probabilmente dai nome Canziano (sl. Kocjan).

Gùojovi: dall'aggettivo sloveno "gol" che ha diversi significati ed anche quello di persona calva.

Piskulni: dal sostantivo "pisk" = fischio.

Cognomi

Il tipico cognome di Gabrovizza è Bucchin e Gos (cfr. sopra).

IELLINA

Lukovi e varianti: dal nome Luca (sl. Luka).

Polàvčovi: originario di Polava.

Štaržičjovi: dallo zoonimo "stršič" (sl. kraljiček) = fringuello. (Ndr.: per la verità "stršič" significa scricciolo (sl. strežič).

Šùolarji: dal sostantivo "šolar" = scolaro, studente (nel senso di seminarista).

Žmàji: probabilmente da una parola tedesca.

Cognomi

Il cognome tipico è Jelina (Iellina): di difficile interpretazione (agionimo, fitotonimo, antropotoponimo?).

TERCIMONTE DI SOTTO

Nomi di famiglia

Bolovànovi: probabilmente dal sostantivo sl.: "bolvàn" = ceppo, legno.

Blažétovi: dal nome Biagio (dim. sl. Blažè).

Bòrnovi: dall'aggettivo sloveno "boren" = povero, misero.

Drékini: dalla nuora originaria di Drenchia (Dreka).

Lieščaki: dal genero originario di Liessa (Liesa).

Matijacovi: dal nome Mattia.

Margétovi: dal nome Margherita (abbr. sl. Margeta).

Pierni e varianti: dal nome Pietro.

Piskulčni: dal sostantivo sl. "pisk" = fischio.

Polavščakovi: dal genero originario di Polava.

Šimanovi: dal nome Simone (sl. dial. Siman).
V štengah ti: dalla scalinata (štengah) di pietra che stava presso la casa.

Ta na koncu ti: dalla posizione della casa ai limiti del paese.

Tàjčovi: dal tedesco "Deutsch" (pron. Dojč)= tedesco.

TERCIMONTE DI SOPRA

Nomi di famiglia

Matijovi: dal nome Mattia (sl. Matija), in precedenza la famiglia portava il nome.

Kleménovi: dal nome Clemente.

Méšnanji: dalla parola tedesca "Mesner" = sacrestano.

Pologini: da "polog", microtoponimo.

Stefičjovi e varianti:

dal nome Stefano (dim. sl. Stefìč).

Tročjarji: dal cognome di origine tedesca Trojer o Troyer.

Zgànukni: dal nome di famiglia della nuora proveniente da Ovse presso Luico.

Znidarji: dalla parola tedesca "Schneider" = sarto.

Cognomi

Petričič (Petricig) è il tipico cognome di Tercimonte e deriva dal nome Pietro.< Vogrič (Vogrig): dall'etnonima Voger= ungaro.

Golob: dalla zoonimo "golob" = colombo.

Zabnieszach: dal microtoponimo "Za breg, Za bregom = dietro il versante, collina.

CEPLETISCHIS

Àgatni o Àgotni: dal nome Agata

Amnélovi o Emnélovi: dal nome Bartolomeo (sl. Jernej)

Cédni: probabilmente dal toponimo Cedron

Čjacovi: dal sost. sl. čoja ceppo

Gùčjovi: dal verbo sl. golčati = parlare, gridare

Flétukni: probabil. dalla nuora originaria di Fleta (Savogna)

Klànčarli: dalla posizione della casa in cima alla salita (sl. klanac)

Koježovi: probabil. da koješ deverb. di klati = mordere

Košpaci: dal sost. dial. sl. košp = zoccolo

Krùmpaci: dall'agg. tedesco krumm o krummbeinig = storpio, storto

Jùrlovi: dal nome Giorgio (sl. dial. Jur)

Ivànovi: dal nome Giovanni (sl. Ivan)

Làpuži: dal sost. sl. lapa o dall'agg. lapovš labbro animalesco

Lénni: dal nome Maddalena (dim. sl. Léna).

Livkini: Dalla nuora originaria di Luico/Livek

Macikévi: probabil. dal sost. it. mazza (> macik)

Mažérukni: dalla nuora originaria di Masseris / Masera

Méštovi: dallo scomparso cognome Mesta che deriva dall'identico sost. che significa pastone di farina e sim.

Mihelinovi: dal nome Michele (dial. si. Mihéu)

Muhòrovi: dal nome Ermacora (si. Mohor)

Perùcovi: dal nome Pietro

Podmàljnjakovi: dalla posizione della casa sotto il mulino (dial. si. malin)

Polàvkini: dalla nuora originaria di Polava

Primožovi: dal nome Primo (sl. Primož) Ta za màlnan ti: dalla posizione della casa dietro il mulino

Ténacovi: dal nome Antonio (dial. sl. abbr. Tònac)

Zéfacovi: dall'abbr. friulana Zef (Giuseppe)

Zéjkovi: dallo zoonimo zajec (dial. zejac, zejka): coniglio, lepre

Zmatàlovi: probabimente da una parola tedesca

Uànežovi: probabilmente dal nome Giovanni (sl. Janez).

Cognomi

COCEANIG (sl. Kocjanič). Dal nome Canziano (sl. Kocjan)

CRAINICH (sl. Krajnik): anche questo proveniente dalla Rečanska dolina, deriva dal toponimo Kraj (Drenchia)

GARIUP (sl. Garjup): dall'aggettivo sloveno gorjup (dial. garjup) = amaro, acerbo.

TRINKO: proveniente dal comune di Drenchia, quasi certamente deriva da trn = spino o dren corniolo

MARTINIG (sl. Martinič): endemico a Cepietischis, deriva dal nome Martino (sl. Martin + -ič)

BERGNACH (sl. Bernjak): proveniente dal comune di Drenchia, deriva dal verbo sl. brati = raccogliere, fare una coljetta.

MASSERIS

Arnéjovi: dal nome Bartolomeo (sl. Jernej)

Baloskini: dal nome Valentino (abbr. masc.)

Bazielnovi: dal nome Basìlio (dial. sl. Baziel)

Čojovi: dal sost. sl. "čoja" (= ceppo)

Felétovi: dal cognome Feletig che, a sua volta, deriva o dal nome Valentino (abbr. Felè) o dal Floriano, Feliciano o Raffaele

Drejàtovi: dal nome Andrea (abbr. Drej)

Fòlnaci: prob. da persona proveniente dal paese Foni (sul versante nord del Kolovrat), Gòrcovi: dalla forma arcaica "gorec" (chi abita nella parte superiore del paese)

Gùolaci: dal sost. sl. "gol" (=nudo, spoglio) ma probabil. indicava una persona calva, Grahovi: dal fitonimo "grah" (=fagìolo)

Ceplieškini (stessa famiglia): dalla nuora originaria di Cepletischis

Jòžovi: dal nome Giuseppe (sl. Jože)

Kùdarčovi: dal vecchio cognome Hudar, da dove è derivato l'attuale Cudrig/Kudrič; le due forme derivano dall'aggettivo sloveno "hud" (=cattivo)

Lòškini: dalla nuora originaria di Losaz.

Lučjòukini: dal nome Lucio

Liešinki: dal sost. sl. "lešnik" (=nocciuolo)

Kovačòvi: dal sost. sl. "kovač" (=fabbro)

Marinavi: dal nome Marino

Mihelicovi: dal nome Michele

Muhòrovi: dal nome Ermacora (sl. Mohor)

Rùscovi: dai colore rossastro (sl. "rus")

Pištovi: probabil. dal nome Stefano attraverso la forma magiara Istvan

Sauodnjànovi: da persona originaria di Savogna

Sikovi probabilmente dal verbo sl. "sikati" (sibilare)

Sùokovi: probabilmente dal cognome sl. Sok italianizzato in Succo

Stùrmini: dal cognome di origine tedesca "Sturm" (combattente...)

Tomàšičjovi: dal nome Antonio

Velénterji: dai nome Valentino

Velikacovi: dal cognome Velicaz / Velikac che deriva dall'agg. sl. "velik" (grande, alto)

Žmelòvkini: dalla nuora originaria di Mersino (Žmelove hiše), il nome è di origine tedesca.

Cognomi

CENDOU: probabil. dal nome Vincenzo

CUCOVAZ: da "kukec" (tarlo)

CUDRIG: cfr. sopra.

FELETIG: probabilmente da una forma abbr. del nome Valentino

JURETIG: dal nome Giorgio (abbr. sl. Jure)

MASSERA: dal toponimo Mašera di derivazione italiana: massa, masseria

SECLI: deriva da una lingua straniera (tedesco? ungherese?)

ŠLUNDER: di origine tedesca

VELICAZ: cfr. sopra.

LOSAZ

Klietini: dal sost. dial. slov."kliet" (=cantina)

Kòntovi: dal sost. friulano "cont", probabil. usato in senso ironico

Mandzini: probabil. dal sost. friulano "mancin, manzin, zampin" (=mancino, monco); altra possibile derivazione: traduzione del cognome slov.

Volarič (=originario di Volarje)

Mihielci: dal nome Michele

Dartejmi: da nome Dorotea

Pieničì: originario di Reant, deriva dall'abbr. friulana Pin da Giuseppin

Pìerni: dal nome Pietro

Tamaži: dal nome Tomaso

Zejcovì: dal sost. slov. dial. "zejac" (coniglio).

Cognomi

LOSZACH (slov. Loščak) endemico nel paese significa: abitante od originario di Losaz, Pienig (Pienič): vedi sopra.

MONTEMAGGIORE

Bucki: probabil. da un qualche sost. del tipo "bùca" per designare persona grassa, Fulmini: probabil. dal sost. friulano "fulmin" (=fulmine)

Kramarji: dal sost. slov. "kramar" che una volta designava il venditore ambulante

Jakòvi: dal nome Giacomo (slov. abbr. Jak)

Lukòvi: dal nome Luca

Mulòni: probabil. dal sost. friulano "mul" (=mulo). Péršini: dal nome Pietro

Pinkovi: dal nome Giuseppe (dim. abbr. Pinko)

Polònkini: dal nome Apolonia (abbr. slov. Polonka)

Šmoni: dal nome Simone (abbr. slov. Smon)

Stefàni: dal nome Stefano

Tazàti: dalla posizione della casa "dietro a"

Toncini: dal nome Antonio

Zéjci: dal sost. slov zajec (dial. zejac = lepre, coniglio)

Zùbilni: di dubbia origine (dal verbo zgubiti = perdere?)

Žnidarji: dal sost. dial. di derivazione tedesca žnidar (= sarto).

Cognomi

GORENSZACH (slov. Gorenjščak)



proveniente da Mersino, prob. deriva da un nome di famiglia originato dalla posizione della casa situata nella parte superiore del paese (Ti Gorenji).

GOSGNACH

(slov. Gožnjak)

Endemico a Montemaggiore, deriva dal sost. slov. "gozd" o anche da "hosta" (dial. hòst) ed entrambi significano bosco.

Franzi

Blàži: al nome Biagio

Karòšcovi: dall'etnonimo Korošec (= Carinziano)

Kuosi: dal sost. slov. kos, dial. kuos (= merlo)

Malinini: di dubbia origine (da mali (= piccolo) o dal suo dim. malin?)

Škarbini: dal sost. slov. škrba o škrbina (= vuoto nella dentatura)

Šùo#i: dal sost. slov. dial. šuoš, che è una specie di coleottero Vànaci: dal nome Giovanni (abbr. dial. Vanac).

Cognomi

FRANZ

Endemico a Franzi, deriva dal nome Francesco

AZZOLINI

Di origine italiana, secondo gli esperti deriva dal nome longobardo Azzo.

PODOREH

Pačéjkini: rob. dalla nuora oiginaria dalla famiglia Pačeji" di Stermizza ("Pačeji" da pača = sorgente) Rùončanji: dal genero originario di Rodda/ Ruonac Stefàni: dal nome Stefano.

cognomi

PODORIESZACH

(slov. Podorieščak)

dal toponimo Podoreh, che a sua volta deriva dalla presenza di numerosi alberi di noci presso questo gruppo di case Zuanella: originario di Rodda, deriva dalla abbreviazione friulana o italiana, Zuanne, del nome Giovanni.

BARZA

Baštjàni: dal nome Sebastiano (sl. Boštjan, fr. Bastian)

Dol tini: dalla posizione della casa all'estremità o sotto il paese, il secondo nome

Smriekarji deriva sempre dalla posizione della casa situata presso un boschetto di abeti

Kràmarčini: dal sost. sl. kramarica (diat. kramarca) che significa venditrice ambulante

Livkini: prob. dalla nuora originaria di Livek/Luico

Salùdi: di difficile interpretazione, prob. deriva dal sost. friulano salùt o italiano saluto, Vànčiči: dal diminutivo abbreviato del nome Giovanni, una volta la famiglia si chiamava Koci che prob. deriva dalla abbreviazione del nome Canziano.

Cognomi

MEDVES

(slov. Médvež)

originario di Mersino, viene da alcuni identificato col cognome (zoonimo) Medved (= orso).

PECHINIE DI SOPRA

Čužaci: dal verbo slov. "čužiti" = sgranare

Kajani: prob. dalla abbr. "Kajan" del nome Gaetano (sl. Kajetan)

Markulini: dal dim. del nome Marco.

Cognomi

BATTISTIG

(sLov. Batistič)

originario di Mersino, deriva dal nome (Giovanni) Battista.

PECHINIE DI SOTTO

Čàrvini: dal sost. slov. "črv" = verme, nel senso di persona magra, .'elastica"

Čùškaci: dal sost. dial. "čuška"' = tutolo

Tònovi: dal dim. del nome Antonio.

Cognomi

MARCHIG

(slov. Markič)

Dal nome Marco

STERMIZZA

Burjànkacì: o dalla nuora originaria di Boreana (Borjana) sopra Caporetto o dal sost. dial. "burja" = castagna (lessa)

Čéki: prob. dal dim. it. Cecco di Francesco

Dréjčiči: dalla forma abbr. Dreja del nome Andrea, il secondo nome

Mùlaci, deriva dal friulano "mul"

Gòsi: dal sost. sl. "gos" = oca

Lukéji: dalla forma dial. Lukej del nome Luca

Kašini: dal sost. sl. "kaša" - farinata

Kàtrini: dall'abbr. sl. Katra del nome Caterina.

Kocerini: prob. dal nome Canziano (slov. Kocjan) Koci: dal nome Canziano attraverso la forma locale abbreviata "Koc" o dal sost. sl. "koc" = scadente coperta di lana

Kuìnči: dal sost. friulano "cuinz"-bigoncio, vaso di legno

Kùosiči: dim. dello zoonimo "kos"-merlo

Oršulni: dal nome Orsola

Màlaci: dall'agg. "mali" = piccolo, attraverso il dim dial. "malac"

Medviedovi: dallo zoonimo "medved"=orso

Minčini: dal nome Maria, attraverso il dim. dial. Minca

Njéžinì: dalla forma dialettale Nježa del nome Agnese

Pačeji: dal sost. dial. "pač"=sorgente, pozza d'acqua

Peranini: prob. dalla forma Peran del nome Pietro

Pérši: prob. dal nome Pietro

Pùži: dallo zoonimo "polž" (dial. pùž)=tumaca.

Rečànkini: dalla nuora originaria dalle valli di S. Leonardo

Solàrkaci: dalla caratteristica parte della casa chiamata "solar", (=solaio)

Tuomiči: dal diminutivo Tomič del nome Tommaso

Vaniži: da una forma abbreviata del nome Giovanni

Vitòrjacovi: dal nome Vittorio

Zétovi: dal genero (zet) stabilitosi in questa famiglia

Kùošini: dalla nuora originaria di Costa (Kuosta) di Vernassino.

Cognomi

GOLLES

(slov. Goleš)

dall'agg. sl. "gol" nel senso di persona calva.

MURUSZACH

(slov. Murùščak)

endemico a Stermìzza, deriva dal microtoponimo "Murònca" nei pressi del paese.

Blasin

Bùjni, dall'agg. slov. "bujen" che originariamente designava persona forte, orgogliosa.

Flétovi, dall'abbr. Falé del nome Valentino

Piernovi, dal nome Pietro Pòkacovi; dal sost. slov. "pok" + ac che originariamente indicava il carrettiere

Rečànkini, dalla nuora originaria della valle di S. Leonardo (Rečanska. dolina)

Simanovi dal nome Simone

Šuo#tarji, dal tedesco Schuster = calzolaio

Tinovi, dall'abbr. Tin del nome Valentino

Zéjcovi, dal sost. slov. "zajec", dial "zejac" = lepre, coniglio Stiefinči, dal nome Stefano.

Cognomi

BLASIN

dal nome Biagio

PAGON

originario dalla valle dell'Isonzo, prob. deriva dal friulano "pagon" - fungo, spugna

QUALIZZA

caratteristico delle valli di S. Leonardo, deriva dal dim. dell'antroponimo "Hvala".

CRISNERO

Krànjcovi, da persona originaria della valle dell'Isonzo

Falétig, dal nome Valentino

Làškini, dall'etnonimo Lah = friulano

Pràjzovi, dall'etnonimo Preus = tedesco.

Ieronizza

Flipnjovi, dalla forma abbreviata Flip del nome Filippo Golòbi, dal cognome zoonimo Golob (-colombo) Obàlovi, originario di Mersino, deriva dal cognome Oballa, il vecchio nome Čùjaci deriva dal sost, sl. "čuja" (=ciocco, ceppo) Ròžini dal nome, Rosa, di una donna di questa casa.

Savogna

Bàrščini, da persona stabilitasi a Savogna dalla vicina Brizza

Breškòni, prob. di origine romanza deriva dal cognome Brescon, originario di Pegliano

Bricovi, da persona originaria dal Collio goriziano o dalla vicina Brizza

Ceniebukni, dalla nuora originaria di Canebola

Flipovi, dal nome Filippo

Gomàtovi, dall. agg. slov. "gomat" (=grosso, corpulento)

Jòcovi, dalla forma Joco del nome Giovanni presente soprattutto in Serbia

Lùkcovi, dal nome Luca

Karnielovi, prob. dal cognome Carniello o Cargnello

Kàštulnovi, prob. da qualche "kašta" presente nei pressi della casa

Korénni, dal fitonimo "koren" (=radice)

Kùoškini, dalla nuora originaria di Costa

Možércovi da persona originaria di Masarolis

Njéžkini dal nome Agnese

Petricovi, dal nome Pietro

Skàlarjovi dal sost. slov. "skala" (=roccia)

Simanovi, dal nome Simone

Stefinovi, dal nome Stefano

Uršini, dal nome Ursula

Vicéni, dal nome Vincenzo.

Podar

Lùkovi, dal nome Luca

Ujnni, dal sost. sl. "ujna" ( = zia nubile)

Pòdrovi, dal nome di un appezzamento di terreno.

PODAR



Brizza di sopra

Flégarjovi, prob. dal sost. tedesco "Pfleger" (= tutore, guardiano)

Karliči, dal nome Carlo, o meglio, da cognome Carlig

Mojacovi, di origine incerta, prob. deriva da una forma vezzeggiativa del nome Maria

Rusònovi, dall'agg. sl. "rus" (= rossastro)

Tamščòvi, dal nome Tomaso.

Brizza di mezzo

Lahovi, dall'etnonimo "Lah" (= friulano)

Màurič, dal nome Mauro o, meglio, dal cognome Maurig

Štiefcovi, dal dim. Štiefac del nome Stefano.

Brizza di sotto

Filipovi. dal nome Filippo

Gašperini, dal nome Gaspare

Foščajovi, prob. dall'antico nome di donna di origine friulana Fosc'je

Loškini, della nuora originaria di Losaz

Tonaci, dal nome Antonio

Uršini, dal nome Ursula

Velénčovi, dalla forma vezzeggiativa locale "Velènč" del nome Valentino

Zefòni, dalla forma accrescitiva "žefon" del nome Giuseppe.

Cognomi

Bernich, variante del cognome Bergnach, deriva dal verbo sl. "brati". (= raccogliere, fare una colletta)

Blasutig, dal nome Biagio

Birtig, dal sost. tedesco "Wirt" (= oste)

Brescon, proveniente da Pegliano, è di origine romanza

Carlig, dal nome Carlo

Cromaz, dall'agg. sl. "hrom" (= storpio, mutilato)

Crucil, dalla radice "crux" (= croce) con il formante "-il" di origine tedesca

Cernotta, dalla base "črn" (= nero), in origine designava persona dai capelli neri o dalla pelle scura

Chiabai, prob. dal sost. friulano "Tabaj" (verbo "tabajà") che in origine designava persona loquace

Domenis, prob. di origine friulana, deriva dal nome Domenico Laurencig, dal nome Lorenzo.

Maurig, dal nome Mauro

Periovizza, endemico nel comune di Savogna, è di origine oscura

Podrecca, originario di S. Pietro e di S. Leonardo, è di difficile interpretazione, potrebbe derivare da una abitazione situata "pod reko" (sotto il fiume) o "pod Dreko" (sotto Drenchia)

Ros, di origine friulana, è simile allo sloveno "Rus", che designava persona dai capelli rossi

Scuoch, dal sost. sl. "Uskok" (= fuggiasco, profugo)

Simaz, dalla forma slovena abbreviata Šime del nome Simone

Sittaro, cognome italianizzato designava il fabbricante di setacci (sl. sito)

Specogna, dall'accrescitivo o peggiorativo del sost sl. speh (= lardo), in origine designava persona obesa

Ursig, dal nome Ursula

Trusgnach, persona originaria di Trusgne (Drenchia).

Božo Zuanella

Preparazione Nino Specogna



Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it