Medveži - Medves

Medves dall'alto
Medves dall'alto
Medves è situato in luogo centrale. Per questo qui si trovava la vecchia latteria, ora utilizzata come punto di ritrovo e sempre qui, accanto alla fontana, c'è il telefono pubblico.
Ingresso a Medves
Ingresso a Medves
Altitudine 775 m
Denominazione locale degli abitanti: Gorènčjanj
Abitanti 15 (?) (a. 1997)
Famiglie 11
Case 11

Cognomi

Medves, Oballa, Zorza.

Soprannomi di casa

Bevandi, Lukej te gorenji, Lukej te dolenji, Žuanči te gorenji, Žuanči te dolenji, Šinki, Tonici te gorenji (Martin), Tonici te dolenji (Giuseppina), Urši (Bobič), Urši (Nadalio), Obalči.

Il toponimo Medves

Božo Zuanella nel testo PULFERO ha scritto:
Questa piccola frazione di Mersino alto ha preso il nome dal cognome del luogo Medves/Medvež.
Sembra che il cognome sia derivato dallo zoonimo sloveno medved=orso, ma finora non è stato sufficientemente spiegato in che modo sia sorta la forma Medvež da Medved.

Confronta anche su questo sito cosa dice, sempre Božo Zuanella, riguardo questo toponimo.

Toponimi del comune di Pulfero

Descrizione del luogo

Medves da est
Medves da est
Medves si trova in posizione dominante sulla bassa Valle del Natisone, ai piedi del monte Nabruna.

Oltre che della parte Basse della Valle, offre una bella visione delle pendici del Matajur e in particolare del passo Hlevišče e della sommità delle malghe di Mersino denominate "Tu dolin" e del monte Bukuje.

A Medves si trovava la latteria turnaria. Il locale è tuttora utilizzato come punto di ritrovo e di svago.
Le famiglia di Medves, come tutte le famiglie di Mersino Alto, dedicano particolare cura ai fiori.
Muretto con fiori
Muretto con fiori
La casa Bevandi sempre piena di fiori
La casa Bevandi sempre piena di fiori
Proprio di fronte al vecchio locale della latteria c'è la gabina telefonica pubblica da che non esistono più locali pubblici a Mersino alto e anche la vecchia fontana-lavatoio-abbeveratoio.
La gabina telefonica vicina all'abbeveratoio e alla vecchia latteria
La gabina telefonica vicina all'abbeveratoio e alla vecchia latteria
La vecchia fontana
La vecchia fontana
Nino Specogna

Preparazione della pagina Ruben Specogna

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it