Minestra di finferli

Il mese di giugno anche nei nostri boschi è facile reperire, oltre i porcini, i finferli, (cantharellus cibarius; volgarmente gallinaccio, galletto, gialletto, finferlo; nella Valle di Natisone farlinka), quei meravigliosi funghi giallo-oro.
Ecco una squisita minestra per buongustai.
In una padella mettere un po' di burro, cipolla tritata, uno spicco d'aglio.
Aggiungere quindi i finferli affettati e soffriggere.
Togliere quindi l'aglio e aggiungere pepe e sale e un po' di prezzemolo tritato.
Quando è tutto inbiondito, aggiungere quattro cucchiai di salsa di pomodoro e versare brodo o di bue oppure di pollo.
Quando è tutto ben cotto, sbattere due uova e mescolare con loro formaggio grattugiato ed un po di noce moscata e mescolare nella minestra.
Non resta che augurare: buon appetito!
Efrem Specogna

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it