I Carnevali di Rodda

Allegra compagnia
Allegra compagnia
E' ormai arcinoto che a Rodda si celebra anche il carnevale estivo.
Ormai è prossimo: il mese di Agosto.
Intanto ecco una breve sintesi del carnevale invernale, in attesa di raccontare di quello estivo.

L'intenso carnevale di Rodda del 2006.

Tanta neve e... un cane!
Tanta neve e... un cane!
Abbiamo incominciato, come da tradizione, i primi giorni di febbraio con le uscite serali, sfidando il freddo, che ad un primo momento sembrava essere motivo di rinuncia.
Poi, dopo le prime due case, non si faceva piu' caso, perchè ci venivano a sostenere il calore dei nostri paesani, l' allegria, la voglia di divertirsi assieme con tavole piene di ogni leccornia, i dolci di carnevale talvolta fatti in casa, una buona bevanda calda, il tutto farcito con il suono di ben due fisarmoniche (che diventavano roventi alla fine della serata), una cantata come di dovere e naturalmente i balli, che in mancanza di spazio si facevano fuori, all' aperto, come fossimo in estate, dimenticando il freddo.
C'è la neve!
C'è la neve!
Tutto questo di paese in paese fino a tarda notte.

Le fredde strade buie ancora fiancheggiate dalla neve caduta recentemente, rallegrate dalle fisarmoniche che si allontanano lentamente verso la prossima casa... una sensazione molto bella!!!

Cividale e dintorni di giorno e di notte

Strašan Zluodi
Strašan Zluodi
Abbiamo integrato il tutto con un'uscita extra in quel di Cividale diurna e notturna sotto gli occhi stupiti dei cittadini, che, pur essendo a un tiro di schioppo da noi, talvolta non ci conoscevano!
E' stata una trovata apprezzata anche dai vari esercizi, quali bar, pub, ristoranti....

Venezia, la capitale del Carnevale

Non dimentichiamo Venezia capitale del carnevale. Dato che era il secondo anno che partecipavamo e dato che ci siamo ritrovati con un grande successo, ci siamo ripromessi di farne una tappa fissa.
Qui ci siamo mescolati in un mondo multi etnico in mezzo a gente di tutte le nazioni.
Ci apriva il passaggio il suono delle nostre campane,ed lo stridere della forca del diavolo.

Il carnevale in casa nostra

Kletvine za zluodja!
Kletvine za zluodja!
Per poi finire nuovamente nelle nostre valli con gli ultimi quattro giorni, i piu' intensi e distruttivi, portando allegria nei paesi di fondo Valle, del Matajur, Mersino, Rodda, dove, visto che si gioca in casa, si puo' approfittare x fare un carnevale proprio alla vecchia maniera, cioè ribaltando ogni cosa che si trova sulla nostra strada, tanto che il corteo mascherato al nostro seguito faceva slalom tra legna, cartoni , e quant' altro.
E, devo dire, tutto questo non senza maledizioni di qualche paesano, che ha dovuto cercarsi le sue cose lungo tutto il paese.
Meno male che c'è langelo e lo Škof
Meno male che c'è langelo e lo Škof

Le Ceneri! Che tristezza!

Rodda e il Mija
Rodda e il Mija
CMQ questo e' il nostro carnevale... e, si sa,' quando arriva ...arriva ... come il Natale! Una bella cornice a tutta questa storia, come si vede dalle foto, e' stata la neve, che ha reso l' atmosfera ancora piu' magica.
Infine, x chiudere la carnevalata il giorno delle ceneri ci si trova (i reduci e sopravissuti) x un pranzo di chiusura.
Berač
Berač

MA cosa succede?

Vedo sulle vostre facce un filo di tristezza che avanza!
Ahhh, ho capito, è xkè il carnevale e' finito... si torna alla vita normale.. xkè, si sa, il carnevale trasporta in un altra dimensione.

Pulstije e un altro cane!
Pulstije e un altro cane!

Consolatevi! Il Carnevale di Agosto è alle porte!

Infatti il pensiero va al carnevale estivo, quello di agosto, ormai prossimo!!! E sì!
Qui a rodda e' diventata una tradizione da molti anni, forse nata proprio x sopperire alla crisi di astinenza (ma questo non ditelo in giro...).
Un saluto da Amedeo Sturam,
che senza possibilita' di appello vuole farsi chiamare
MOZ
dagli amici e non!!!.

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it