Il Carnevale 2007 di Rodda



Rodda 19 febbraio 2007, lunedì


Ore 8.00 ritrovo e partenza del penultimo giorno di mascherata del carnevale.

Così era scritto sul volantino, ma, visto che avevamo già 7 giorni di "PUST" alle spalle..., possiamo permetterci qualche "ORA"... di ritardo!!!

Ok..., siamo in pochi...,
e' presto!!!
devono ancora svegliarsi!!!,
ci raggiungono dopo... Il diavolo e' gia' partito determinato...
infatti, non lo vediamo piu',

per fortuna che c'è ogni tanto anche discesa....

Ahhh!!! eccolo...
ma dov' era sparito???
dove sono le legna!!!
... largo largo fatemi arrivare a quella "tasa"!!!

Una buona colazione x le case sempre molto accoglienti e sostanziose dei nostri paesani...
ma... da quando i lupi mangiano panini??? Chiamali stupidi!!!

Ora che mi sono caricato, posso cominciare a fare sul serio: mi hanno detto che ci sono ancora danni dello scorso anno da riparare... aspetta che preparo la "pattumiera"!

Qualcuno ha perso una rotella???...
o Dio, e' la mia!!!
FERMATELA!!!!!

Che bella giornata di sole...,
quasi quasi indosso questo cappello e parto anch' io...;
che dite???
Che gran PUST sarei!!!
Tanto sti qua seduti non si accorgono, sono ancora annebbiati dai fumi e stanchi... molto stanchi!!! Guardate!!!

Una scena del film "Il signore degli anelli", sembra "Gandalf" che dice:

TU NON DEVI PASSARE!!!, allla faccia dei bambini di oggi.
Ai nostri tempi eravamo nascosti in qualche armadio!

Tre, dico, tre Fisarmoniche ci aprivano la strada, assieme al suono dei campanacci... e al disastro dello "Zluodi".

"Sai quando ero giovane io... si partiva molto presto la mattina,... non alle 11.00!
Mica andavamo in giro la sera...; voi invece... la sera leoni , la mattina ...........",
dice questa "NUNA STARA" al giovane PUST!

Intanto il corteo si fa' piu' numeroso...,

il diavolo fa difficolta' a trascinare i suoi disastri in mezzo alla gente...,

e nella confusione, qualcuno appprofitta x riempire il buco nello stomaco, "non capita spesso che cada qualcosa (di grosso) x terra, devo farmi trovare pronto!!!" dice il mio cane luk, un fedelissimo del pust..., abbiamo capito x ke'!
C'e' molta confusione in queste occasioni... tant'è vero che si rischia di confondersi...

" EHHH... tu ....vieni qua a bere un tai!!!
...No...No... grazie, sono ancora "piccola" x bere ,non posso ancora....", una scolaretta alla vecchia maniera!

Intanto il diavolo approfitta per fare disastri a casa sua...
non sa ancora che quelle legna lo aspetteranno x essere messe a posto..., quando torna a casa!!!

"Dio, ma cosa fà quell'omone nero..., mi fa quasi paura...;
nascondiamoci dietro il Cow Boy....

Si!!! pupe, ...mettetevi dietro di me..., io carico le pistole... e mi faccio trovare pronto, se viene verso di noi... lo riempio di piombo!!!!"

Mamma mia, ma non si stufa mai di fare disastri???

"Aiutatemi a tenere fermo questo diavolo... o il pust, quando le tenaglie arrivano nelle mani sbagliate..."

"Capperi, che giornata intensa....
Vado a mettere la fisarmonica nella fontana... che si rafreddi!!!"

Questa una breve sintesi della giornata di carnevale a RODDA,
x voi che non eravate
ma anche x voi che, invece, eravate ed avete piacere di "rivedervi" e pensare.... come ci siamo divertiti quel giorno!!!

A questo proposito vorrei ringraziare:
Claudia e Milena del bar di Tarcetta,
la famiglia Gosgnach di Montemaggiore,
la signora Silvana della canonica di Rodda,
la signora Ina del bar di Mersino.

Un grazie x l' ospitalita' nei locali e case, dove ci hanno preparato da mangiare.

Un ' altro ringraziamento va' ai nostri suonatori:
Gabriele,
Mario,
Paolo,
Silverio
x averci garantito la loro presenza nei giorni di maschera.
La magia e il divertimento che si creano in queste giornate è dovuta anche al suono della fisarmonica che non può mancare in queste occasioni...

UN GROSSO GRAZIE A TUTTI !!!!!

Ciao da Moz.
Moz

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it