Adventni cajt

Morebit bi mogli an midruz donas se upenjat za se zbudit:
Se bliža Advetni cajt
Kaj Adventni Cajt, porčejo puno med njim.
Ankrat, (kajšan porčé “par starin”, pa puno med njim puobnejo lepuo), za se pobožno parpravt na Božiču smo se postil tu petak za štier tiedne pred Božičan an dopunjeval sedan telesnih an duhounih dial usmilienja, ki smo jih znal na pamet takuo ki smo se jih navadli par lotrin (opere di misericordia corporali e spirituali).
Smo dopunjoval Ježuša zapuoved. “Varta an molita, za na past u skušnjavo. Duh je parpraujen, pa mesuo je šibkuo.”

Morebit bi mogli an midruz donas se upenjat za se zbudit, za de Ježuš kar pride, bi nas ne ušafu zaspane.

Tel parvi tiedan bi mogli gledat se dovizat potrieb človieku ki nan stojo blizo an ki mi bi mogli lahkó parpomat brez se zadaržat za jin dat usó našo nebrigano an resnično pomuoč.

Liep parvi tiedan Andventnega Cajta.%

Adventni Cajt - Druga Nedeja

Če popensamo, usak dàn je za nas ku na rajža arstrosena s parložnostmi, katerin moremo reč ja, ma katerin moremo reč tud ne.
An usak dàn srečamo parložnosti, ki so nan ušeč an parložnosti teškè, ki puno kratì nas nadleguvajo an ki bi jih zvestuo nemaral.

Antá je očitno ka mamó narest tel tiedan:
Sklenimo de usìan parložnost ki srečamo, an tistin buj tèškin, porčemo zvestuo ja, an se odpremò bratran z besiedo, s pomočo, z dobrovojo, z našo odparto bližanje.

Liep drug tiedan Andventnega Cajta.

Adventi cajt - Treča Nedeja

Naša rajža je pogostu duga an tešká, pretresena z neprevidenim zgodbam, ki puno krati nan storejo tarpiet an ki nas odločjo taod naših dobrih namienu.

Muormo itì naspruot, muoremo miet nimar pred očmì konac ki smo se uložlì, se troštat de ga dosežemo, okušat že priet vesejé njegá dosìega.

Liep treči tiedan Andventnega Cajta

Advetni cajt - Četarta Nedeja

U četarto Nedejo muoremo obarnit uso našo badanje tisti, ki parva je cakala Ježuša: Mariji.
Marija je zviezda Adventnega Cajta, zakí nobedan na bo maj čaku Ježuša z no viero an z no jubeznjo guoršmi.

Zatuo Marija nan odkriva Božičin pomien: an prepoviedan guod spartjén z usiam judmì za uživat veseje se čut družina, an no veseličanje an no raduost z usiam tistim ki jubemo.

Dobar Božič

Tempo di avvento

Forse potremmo anche noi oggi tentare di svegliarci:
Si avvicina il Tempo di Avvento!

Cos’è il Tempo di Avvento si chiederanno molti di loro.
Un tempo, (qualcuno dirà ai vecchi tempi, ma molti di noi ricordano bene), per prepararsi spiritualmente al Natale digiunavamo il venerdì per quattro settimane prima di Natale e praticavamo le sette opere di misericordia corporali e spirituali, che conoscecvamo a memoria come le avevamo imparato al Catechismo.
Adempivamo il comando di Gesù: “Vegliate e pregate, per non cadere in tentaziione. Lo spirito è pronto, ma la carne è debole.”

Forse potremmo anche noi oggi impegnarsi di impegnarci, in modo che, quando Gesù verrà, non ci trovi addormentati.

La prima settimana potremmo accorgerci dei bisogni della gente che ci sta vicino e che potremmo facilmente aiutare senza trattenerci di dare loro tutto il nostro disinteressato e veritiero aiuto.

Bella prima settimana del Tempo di Avvento!

Tempo di Avvento – Seconda domenica

Se riflettiamo, ogni giorno è per noi come un pellegrinaggio disseminato di opportunità, alle quale potremmo rispondere positivamente, ma alle quali potremmo rispondere anche negativamente.
E ogni giorno incontriamo opportunità, che ci piacciono e opportunità gravose, che tante volte ci incomodano e che volentieri ignoreremmo.

Allora è chiaro ciò che dovremmo fare questa settimana:
Decidiamo che a tutte le opportunità che incontreremo, anche a quelle più pesanti, risponderemo affermativamente e ci apriremo ai fratelli con la parola, con l’aiuto, con la buona volontà, con la nostra aperta presenza.

Buona seconda settimana del Tempo di Avvento.

Tempo di Avvento – Terza settimana

Il nostro pellegrinaggio è spesso lungo e faticoso, seminato di avvenimenti imprevisi, che molte volte ci fanno soffrire e che ci allontanano dalle nostre buone intenzioni.



Dobbiamo reagire, dobbiamo avere sempre dinnanzi gli occhi il fine che ci siamo preposti, sperare di raggiungerlo, gustare già prima la gioia del suo raggiungimento.

Buona terza settimana del Tempo di Avvento

Tempo di Avvento - quarta settimana

La quarta settimana dobbiamo rivolgere tutta la nostra attenzione a colei, che per prima ha atteso Gesù: a Maria.
Maria è la stella del Tempo di Avvento, perché nessuno aspetterà mai Gesù con una fede e un amore superiori.

Per questo Maria ci svela il significato del Natale: una festa di precetto divisa fra tutta la gente per godere la gioia di sentirsi famiglia e un appagamento e una letizia con tutti quelli che amiamo.

Buon Natale!


Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2019 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it