Una valutazione dall'estero sul Corso di Nediško

Inseriamo tra le opinione sul Nediško questo giudizio giunto al Lintver tramite i saluti.
12/08/2014 13:37:46 CENCIG Chantal ha scritto:

Vorrei approfittare delle riflessioni di Nino sul corso di Nediško 2014 per scrivere anch'io qualche riga a proposito del lavoro ch'é stato fatto.

Infatti, da piú di 20 anni, cerco di imparare a tutti costi la lingua madre del mio marito Guerrino. Ho provato cantando, leggendo, ascoltando ma non ho mai trovato il metodo giusto che mi poteva aiutare ad imparare questa lingua e soprattutto a capire perché una cosa si dice in un certo modo o in un altro.

Pensavo cavarmela con un metodo di sloveno standard che ho comprato via l'Ambasciata Slovena a Parigi. Sono cosciente della differenza fra le due lingue ma la grammatica ha le stesse radici. Allora ho cominciato a studiare fino al momento in cui ho scoperto il lavoro fantastico di Nino. Quando lui dice che il Corso é stato utilissimo, sono d'accordo e COME ! Dal mese di maggio, mi impongo almeno un' ora minima di studio al giorno. Devo ringraziare calorosamente Nino, non soltanto per il suo lavoro ma anche per la sua disponabilitá nei miei confronti, per la sua gentillezza a rispondere alle mie numerose domande, per i suoi incoraggiamenti. Perché io, sono come una bambina che comincia a parlare (anche se questa bambina ha piú di 50 anni !!!)

Maestre, maestri, corsisti, tutti voi che vivete sul posto, avete un bellissimo strumento fra le vostre mani. Sfruttatelo al massimo ! Non soltanto per voi e la gente delle nostre care valli, ma anche per i vostri compaesani andati e vivendo all'estero, per le giovane generazioni. E un lavoro che púo avere un grande futuro. Oggi, si púo creare corsi via Internet. Ci vogliono soltanto una sala, un computer con webcam e una connessione. Non sembra un investimento pesante.....

Gli organismi di cultura devono rendersi conto che sarebbe una finestra aperta sul mondo attraverso la quale le personne interessate potrebbero imparare e communicare fra di loro nella loro lingua materna.

Per chi vuole che questa lingua finisca in ramengo, é facile dire che non c'é piú niente da fare, che sono vecchi tempi.... Invece,NON E VERO. Ci vuole solo la volontá di impegnarsi a proseguire la strada che ci ha tracciato Nino. Io, sono pronta ad essere il primo allievo.

Guorimo, puojmo po Nediško. Tel izik muore živiet. Naša kultúra an naše doline so zlo liepe za nebit zapustite. Gremo naprej !!!!!
CENCIG Chantal

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it