Cum - Hum - Kum

Sulla destra ilMonte Hum
Sulla destra ilMonte Hum
Un rilievo, all'apparenza quasi insignificante, punto di osservazione eccezionale.
Da qualsiasi rilievo delle Valli il monte Cum (917 m) fa bello spettacolo della sua rilevante mole.
Per questo dalla sua cima si gode una splendida vista sulle vallate sottostanti, verso le cime delle Alpi Giulie e verso la pianura fino al mare.

Il monte è immerso nella vegetazione, quanto mai ricca e varia e i sentieri di accesso silenziosi e quanto mai propizi a un'attenta osservazione della natura.

Hum

È una delle montagne più caratteristiche delle Valli del Natisone e domina, dall'alto dei suoi 917 m., l'abitato di Tribil superiore a Sud, le frazioni di S. Volfango a Nord e la valle del Judrio a Est.
Dato che si trova in posizione isolata rispetto ai vari dossi e contrafforti, che caratterizzano in genere l'orografia delle Valli del Natisone, è nettamente visibile anche dalla pianura nonostante la sua modesta altezza.

Il nome del monte deriva dalla voce slovena holm (= colle, montagna, altura) che si è successivamente trasformata in hum per la contrazione del gruppo -ol in -u, fenomeno questo normale anche nel dialetto sloveno del Natisone.
Altri esempi:
poln> pun, polh > puh, bolha > buha, žolna > žuna ecc.
La voce holm ha dato il nome a numerosissimi oronimi, toponimi e microtoponimi che sono diffusi in tutta l'area slovena sotto forma di Holm, Hom, Homec, Homce, Home, Hum (almeno 20 volte), Humi, Homi, Honìbvec, Homéica ecc. (cfr. Atlas Slovenije, Ljubljana 1985).

Il sostantivo holm, seppure sotto forme diverse, si ritrova in tutte le lingue slave ed anche in numerosi oronimi presenti sulle Alpi:
Kolm, kollmitz, Kom, Kulm, Kullmitz.

Gli studiosi non sono concordi sull'origine della parola holm che potrebbe essere un prestito da una lingua germanica antica ma non si scarta l'idea che si tratti di una voce slava antica o di un relitto paleoeuropeo (cfr. ESSJ, I, 199).

Nelle Valli del Natisone esiste un altro toponimo del tipo Hum ma poco conosciuto.
Si tratta della frazione di Podkravar/Podcravero in comune di S. Leonardo che viene chiamata anche Hum (a. 1699 Nahume / livelli della chiesa di Cravero).

Realizzazione della pagina Nino Specogna

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it