Due pietre singolari


Erosione naturale o mano dell’uomo preistorico?
Lungo la stradina interpoderale che parte dalla fontana di Cognar, costeggia la chiesetta di S. Giacomo e il castello di Ahrensberg, gira a sinistra e prosegue nel bosco, in un tratto pianeggiante all’altezza della grotta di Antro ci si imbatte in questi massi dall’aspetto un po’enigmatico.

Sono stati modellati dall’acqua della pioggia che scioglie il calcare delle rocce o si può ipotizzare che gli uomini preistorici della Grotta, del Riparo Biarzo e della Lastra di Biacis li abbiano utilizzati, lasciandovi dei segni?

L’incavo della sommità del masso verticale è molto suggestivo: e se fosse un altare per offerte votive o sacrifici di animali a scopo propiziatorio, utilizzato da sacerdoti in riti che si perdono nella notte dei tempi? Persona competente suggerisce piuttosto un utilizzo pratico: un fabbro avrebbe potuto versarvi metallo fuso come in uno stampo, per creare utensili o armi. Vicinissimo scorre un patoc (torrentello), che sarebbe stato molto utile per un’ipotetica officina.

Su entrambi i massi sono disseminate cavità semisferiche, sono coppelle o vuoti lasciati da sassolini dilavati dall’acqua piovana, essendo le rocce dei conglomerati? Tutti gli interrogativi restano aperti.

E’ comunque piacevole cercare le tracce della nostra storia, anche lontana nel tempo. La zona meriterebbe, a mio modestissimo parere, di essere meglio indagata, chissà quante informazioni interessanti ci nasconde! Magari un bel progetto, finanziato dall’Europa, considerati i tempi difficili. Si sa che investire in cultura ripaga ampiamente.
Anna Clavora

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it