La grotta d'Antro






La grotta-chiesa di San Giovanni d’Antro è uno dei monumenti più caratteristici e originali del Friuli, e nello stesso tempo uno dei fenomeni naturali ipogei più suggestivi.

Sotto il profilo monumentale interessa per i due criptoportici in mattone creati sia per lo scorrimento delle acque, che a sostegno della pavimentazione della chiesa; ed ancora interessanti sono tutti i manufatti interni, alcuni dei quali si fanno risalire al 1000.

A1 termine della scalinata di pietra, dal ripiano antistante la grotta dove possiamo notare un forno scavato nella roccia, si gode un’ampia visione sulla valle.

Non dimentichiamo anche le leggende riguardanti la grotta; la più conosciuta è quella della « regina » che asseragliata nel luogo imprendibile, scoraggiò gli assedianti col lancio delle ultime riserve di grano, passato per una dimostrazione di abbondanza.

Sotto il profilo speleologico vanno ricordate le prime esplorazioni condotte dai soci del Circolo speleologico-idro-logico friulano Tellini e Lazzarini che, a cominciare dal 1912, avanzarono per seicentocinquanta metri circa.
Successivamente, sempre soci di C.S.I.F. si dedicarono alla ricerca di una prosecuzione, dato che si intuiva da varie manifestazioni che la cavità doveva continuare.
Nel 1976 ancora il C.S.I.F. riusciva a trovare un passaggio che dava adito a nuove splendide gallerie, rilevate oggi per circa quattro chilometri.

Va ricordato che già nel ‘500 ne fa un cenno Valvasone di Maniago . Nel 1885 si ha poi notizia di una prima esplorazione di E. Peruzzi e L. Quarina.

Le esplorazioni si succedono fino al 1950 anno in cui si raggiunge la sala Tellini.
Poi le esplorazioni segnano una battuta d’arresto nelle nuove scoperte fino al 1976, anno in cui, sempre il C.S.I.F. scopre i nuovi rami.
da “Civiltà friulana di ieri e di oggi” P.c. Caracci

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it