His Most Eminent Highness Fra’ Matthew Festing

Grand Master of the Sovereign
Military Hospitaller Order of Malta
in the spirit of doing something pleasant, we offer to you, complimentarily, the Holy Gospels translated to Nediško by Professor Nino Specogna. It is a small work, which really embodies the illustriousness of the foundation of the Christian faith, and is narrated in an ancient language, which is perhaps fated to extinction.

Our ancestors belonged to the paleo-Slavic people and in the 8th Century they settled in the Natisone Valleys, known in different ages as the Gastaldia of Antro, Venetian Schiavonia, Italian Slavia, Friulian Slavia and Sclavanìe. They embraced the Catholic, Apostolic and Roman Faith for which they demonstrated a profound devotion, which they continue to demonstrate in this day and age.

This work is perhaps one of the last pieces of evidence of our small community, which in its ultramillennial history, has managed to retain its identity. However, this identity is now at risk of being erased. I sincerely hope the translation of the Holy Gospels awaken, for both you and the Sovereign Military Hospitaller Order of Malta, the memory of our ancient language, through which the Christian Faith was handed down for at least twelve centuries.

Please accept, Your Most Eminent Highness, the expression of my most respectful homage as well as that of the entire Institute.

THE PRESIDENT (doctor Ferruccio Clavora)





Traduzione in italiano



confidando di fare cosa gradita, Le offriamo in omaggio i Sacri Vangeli tradotti in nediško dal prof. Nino Specogna. Si tratta di una piccola opera che in realtà racchiude in sé la grandezza del fondamento della fede cristiana, narrato in una antica lingua destinata forse a una prossima estinzione.

I nostri avi appartenevano al popolo paleoslavo e nell’VIII secolo si stabilirono nelle Valli del Natisone, note nelle varie epoche come Gastaldia di Antro, Schiavonia veneta, Slavia italiana, Slavia friulana e Sclavaníe. Essi abbracciarono la fede cattolica, apostolica e romana per la quale hanno sempre dimostrato, e dimostrano ancor oggi, un'assoluta devozione.

Quest'opera rappresenta forse una delle ultime testimonianze di questa piccola comunità, che in una storia ultramillenaria è riuscita a conservare la propria identità e che rischia ormai di essere cancellata. Possa la traduzione dei Sacri Vangeli consegnare anche a Lei e al Sovrano Militare Ordine di Malta memoria della nostra antica lingua, attraverso la quale si è tramandata per tredici secoli la fede cristiana.

Voglia accettare, Altezza Eminentissima, l'espressione del più deferente ossequio mio e dell'intero Istituto.



IL PRESIDENTE (dottor Ferruccio Clavora)
Istituto Slavia Viva

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it