Segno di fede e di religiosità popolare


A Montefosca benedetta una teca opera di Giuseppe Specogna con l'immagine della Madonna
Nella serata di mercoledì 16 luglio, dopo la santa messa, la comunità di Montefosca si è ritrovata assieme al suo parroco, mons. Mario Qualizza, per pregare davanti a una teca in legno contenente una statuina della Madonna di Lourdes, recentemente collocata all’imbocco del sentiero Cai n. 735 che dall’abitato di Montefosca conduce a quello di Stupizza.

I1 parroco ha benedetto questo segno devozionale voluto da Giuseppe Specogna e dalla mog1ie Maria e realizzato personalmente da Bepo con le sue doti di abile falegname.

La cerimonia si è svolta nel bellissimo contomo dei verdi prati e boschi dominati in lontananza dalla cima del monte Matajur e alla fine della preghiera le persone presenti hanno intonato bellissime canzoni dedicate alla Beata Vergine.

Quest’opera è uno dei classici segni di fede e religiosità popolare presenti numerosi nelle Valli del Natisone, che contribuiscono sicuramente a mantenere viva questa tradizione di arte e fede disseminata sul territorio.
M.R.

Questo sito, realizzato e finanziato interamente dai soci, è completamente independente ed amatoriale.
Chiunque può collaborare e fornire testi e immagini a proprio nome e a patto di rispettare le regole che trovate alla pagina della policy.
Dedichiamo il sito a tutti i valligiani vicini e lontani di Pulfero, San Pietro al Natisone, Savogna, Stregna, Grimacco, San Leonardo, Drenchia, Prepotto e di tutte le frazioni e i paesi.

www.lintver.it
© 2000 - 2018 Associazione Lintver
via Ponteacco, 35 - 33049 San Pietro al Natisone - Udine
tel. +39 0432 727185 - specogna [at] alice [dot] it